Sarà la Francia il Paese partner di Buyer Point 2020

La prossima edizione di Buyer Point conferma ancora una volta la vocazione internazionale, la costante ricerca di novità per gli espositori e la crescita della manifestazione grazie a una nuova partnership sicuramente gradita alle aziende partecipanti. Il focus della manifestazione sarà infatti incentrato sulla Francia, un Paese che non ha bisogno di presentazioni, in cui operano alcuni tra i più grandi colossi europei e mondiali, da Adeo a Castorama, da Mr Bricolage ai grandi brand del mondo garden, come Truffaut, Jardiland e Botanic. Grazie alla collaborazione con Krisaya, già artefice del focus Belgio della scorsa edizione, sarà possibile incontrare gli attori del mercato francese tutti in un solo giorno.

Il 19 e 20 maggio saranno presenti a Milano i buyer delle insegne francesi, insieme ai distributori e agli importatori. Nel convegno iniziale della manifestazione saranno inoltre illustrate le mosse necessarie per affrontare un mercato ricco, ma anche particolarmente complesso come quello francese. La presenza di brand di grande fama internazionale e il fatto di essere una delle nazioni più grandi d’Europa rendono infatti la Francia un terreno particolarmente ambito da molti produttori e che richiede standard di servizio eccellenti, prezzi competitivi e la capacità di presidiare il territorio con costanza e impegno.
Foto: Petru Ivu