Ucraina paese partner di Buyer Point 2019!

Ucraina paese partner di Buyer Point 2019

Dopo Romania, Spagna e Irlanda, sarà l’Ucraina la nazione protagonista di Buyer Point 2019: una collaborazione resa possibile dalla partnership tra il Gruppo Editoriale Collins (organizzatore di Buyer Point) e AllRetail.ua, il più importante trade magazine ucraino operante sul territorio.

Da anni le aziende italiane guardano ad est per sviluppare nuovi mercati e l’Ucraina è uno degli sbocchi più interessanti, perché con 42 milioni di abitanti è un territorio che offre senz’altro molte opportunità e, al contempo, è un crocevia per raggiungere i paesi limitrofi, in particolare Turchia e Polonia, con cui i rapporti commerciali sono da sempre particolarmente stretti.

Il mondo dell’home improvement è diviso tra molte tipologie di rivenditori, dalle grandi insegne specializzate fino ai negozi singoli, passando per la GDO e i grossisti; il mercato è composto da una moltitudine di operatori diversi, sia per tipologia sia per target di clientela, rendendo spesso complesso orientare la propria offerta. Non mancano le insegne multinazionali, ma i leader del mercato sono ucraini, come Epicentr K e 33m² tra i centri brico e Silpo nella GDO, e anche l’e-commerce è presidiato da operatori locali, favorito anche dall’assenza di una filiale Amazon sul territorio.

Ucraina paese partner di Buyer Point 2019 Come sempre il mercato ucraino verrà introdotto nella giornata precedente Buyer Point, in cui saranno presentati i dati delle insegne presenti e approfonditi gli aspetti legali e logistici necessari per avviare o ottimizzare il proprio rapporto con la ex repubblica sovietica.

Fonte: Mondopratico e GreenRetail

VUOI INCONTRARE I BUYER UCRAINI? SCOPRI COME ESPORRE A BUYER POINT!